Noratech srl - HTTPS: chiariamoci le idee

sicurezza informatica

HTTPS: CHIARIAMOCI LE IDEE

Adottare il protocollo HTTPS non solo determina una maggiore sicurezza per gli utenti, migliorando la loro esperienza sul web, ma aumenta anche notevolmente l’autorevolezza di un dominio agli occhi di Google.

A partire dal 24 luglio 2018, i siti che non dispongono di certificato SSL vengono segnalati come “non sicuri” da Google Chrome

L’HTTPS, ovvero HyperText Transfer Protocol Secure, è la versione sicura del protocollo di trasferimento di dati tra serverHyper Text Transfer Protocol, meglio noto come HTTP.

I dati trasmessi attraverso l’HTTPS, tramite il certificato SSL, vengono protetti su tre diversi livelli:

  • Crittografia: lo scambio di dati viene criptato, affinché possa essere protetto da eventuali intercettazioni.
  • Integrità dei dati: durante il trasferimento i dati non possono subire modifiche e danni intenzionali o meno senza essere rilevati.
  • Autenticazione: viene dimostrato che gli utenti comunicano con il sito web effettivamente desiderato.

Adottare il protocollo HTTPS non solo determina una maggiore sicurezza per gli utenti, migliorando la loro esperienza sul web, ma aumenta anche notevolmente l’autorevolezza di un dominio agli occhi di Google. La stessa Google ha dichiarato che l’HTTPS costituirà un fattore di ranking piuttosto importante con il passare del tempo, insieme ai moltissimi altri fattori che determinano la scalata di un sito web verso la prima pagina di Google.

E’ OBBLIGATORIO PER QUALSIASI TIPOLOGIA DI SITO WEB?

La risposta è no. Tuttavia, visti i vantaggi, è sicuramente una buona pratica applicare il protocollo Https a tutti i siti.

Quando non serve Https? Nel caso il sito sia statico, non ci siano form di contatto e, più in generale, passaggio di dati, se ne può fare a meno ma ricordati che Chrome (il browser più utilizzato al mondo) segnala come poco sicuri i siti in Http.

Negli e-commerce è fortemente consigliato utilizzare un certificato SSL, ma è una scelta obbligata solo se le transazioni vengono effettuate all’interno del sito, mentre è facoltativo se il pagamento viene reindirizzato ad un gateway esterno (es. quando acquistando un prodotto l’e-commerce vi rimanda alla pagina di Paypal per concludere il pagamento).

PERCHÈ PASSARE AD HTTPS?

In definitiva, utilizzare un certificato ssl è utile per:

  • la sicurezza del sito, permettendo di criptare sia il traffico in entrata e in uscita garantendo che terze parti non possano interferire nelle comunicazioni;
  • mostrarsi all’utente come un’azienda affidabile. Per l’utente comune leggere la scritta verde “Sicuro” accanto all’indirizzo del sito anziché la scritta “Non sicuro” genera in lui molta più fiducia perché si sente più protetto pur non conoscendone probabilmente il reale significato;
  • la visibilità su Google. Già da tempo il motore di ricerca dà maggiore spazio ai siti dotati di certificato ssl nei suoi risultati di ricerca e questo avverrà sempre di più. A parità di autorevolezza compare quasi sempre prima un sito in https rispetto ad uno in http.

Quindi, oltre che per la sicurezza, diventa importante proteggere il proprio sito anche per un discorso di immagine

VUOI UN CONSIGLIO IN MERITO AL TUO SITO WEB?

SCRIVICI A Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. O CHIAMACI ALLO 0342.1590108 PER FISSARE UN APPUNTAMENTO O PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI.

Noratech s.r.l.
viale Stelvio n.172/F, 23017 Morbegno (SO) - SEDE LEGALE: via Erbosta 20, 23017 Morbegno (SO)
Tel. 0342.1590108Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Fax. 0342.1590212 - PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Numero REA SO-73293 - P.IVA e C.F. 00972950141 Capitale sociale € 10.000 i.v.

© 2019 Noratech, All Rights Reserved