Noratech s.r.l. | Tel: 03421590108 | Mail: info@noratech.it - SUPPORTO

Banda larga in Valtellina, la proposta di MyNet

Banda larga in Valtellina, la proposta di MyNet
La connettività in banda larga, grazie alla fibra ottica, è una necessità sentita dalle aziende, ma anche una realtà. Anche in Valtellina.

Fibra ottica: cos'e e come capisco le offerte proposte

La fibra ottica è una delle tecnologie che permettono di consegnare connessioni in banda larga.

Esistono diverse offerte e spesso i prezzi confondono il potenziale cliente. è bene chiarire subito un dato molto importante: si parla di vera propria fibra ottica solo quando la stessa viene consegnata direttamente presso la vostra sede. Questa è la vera fibra, quella che offre le prestazioni migliori, ma che ha anche un costo mediamente più elevato rispetto ad altri tipi di connettività.

Viene tecnicamente identificata con l'acronimo FTTH, che sta per Fiber To The Home, fibra fino a casa. Questo per differenziarla da altri tipi di connettività in fibra, ultimamente definiti in maniera impropria "finta fibra". E' il caso della fibra all'armadio, o FTTC (Fiber To The Cabinet). Finta fibra perchè la vera e propria fibra ottica arriva solamente all'armadio posizionato dalle società di telecomunicazioni. Di lì in poi, fino alla vostra azienda, la connessione viene consegnata con i normali cavi in rame, già presenti nelle infrastrutture odierne.

Chiamarla "finta fibra" non ci piace molto, perché in un paese come il nostro, che lamenta un'arretratezza dal punto di vista infrastrutturale, già una connettività del genere è un deciso passo in avanti. E' bene però chiarire che le prestazioni offerte da questo tipo di connettività sono soggette a dei limiti.

In particolare, queste connessioni possono arrivare fino a 100Mbps/secondo di velocità in download. Per contro, la vera fibra ottica non ha limitazioni di sorta, se non la banda allocata nella vostra zona dal service provider.

Che fibra ottica scegliere per la mia impresa?

E' un interrogativo importantissimo, soprattutto considerando le cifre impegnate. Viene da sé che una piccola bottega artigiana non abbia alcuna necessità di connessioni in fibra ottica ad elevatissime prestazioni, quando i computer connessi alla rete sono solamente un paio.

Diversa è la situazione per le aziende più strutturate, che magari movimentano grandi quantità di dati con l'esterno e hanno delocalizzato la propria infrastruttura in cloud.

Per una piccola impresa, una connettività FTTC è spesso più che sufficiente a garantire prestazioni molto elevate. Rimane però la possibilità, anche per questi piccoli operatori, di fruire di fibra FTTH a costi concorrenziali, grazie alle cosiddette fibre sbilanciate.

La fibra sbilanciata o asimmetrica

Per fibra sbilanciata o asimmetrica, si intende che la banda di download e quella di upload siano diverse. Ad esempio 50Mbps in download e 10Mbps in upload. Questa asimmetria permette di contenere i costi, pur avendo della vera fibra. Fatte le debite considerazioni di carattere finanziario, è molto probabile che convenga una soluzione di questo tipo, rispetto ad una fibra FTTC.

Il vero punto nodale: la banda minima garantita.

Ciò che davvero fa una grossa differenza nel canone mensile di una connessione in fibra è la cosiddetta banda minima garantita, che potrete trovare nelle proposte di contratto come BMG o MCR, che sta per Minimum Cell Rate. Questa è la banda che il vostro service provider deve comunque sempre garantirvi. Un po' come succede con le assicurazioni, più le garanzie sono alte, maggiori sono i costi.

Se un operatore vi porta 50Mbps/10Mbps rispettivamente per download ed upload, ma non vi garantisce nulla quanto a banda minima, i costi saranno contenuti all'osso, anche sotto i 100 euro mensili. Ovviamente, non dovendo garantirvi nulla in termini di prestazioni minime.

E' molto importante che pretendiate di conoscere questo dato, quando un operatore vi propone la fibra ottica. Troppo spesso nei contratti questo dato viene sottaciuto. Il cliente è abituato a considerare degna di fede la banda di download, che è invece un dato meramente teorico.

Dovete accettare la realtà e cioe che la banda minima garantita ha un costo. Società serie arrivano a proporre connessioni in fibra ottica con banda minima garantita pari anche al 100% della banda di donwload e upload, per le connessioni simmetriche, quindi 100Mbps in download, 100Mbps in upload e 100Mbps di banda minima garantita. Il costo di una connettività simile non è certo di 100 euro al mese.

La fibra in Valtellina, a febbraio 2016.

MyNet, operatore di Mantova, ottavo operatore nazionale, ha portato fibra ottica in Valtellina e può consegnare fibra FTTH a: Sondrio, Tirano, zona industriale di Buglio in Monte, zona industriale di Morbegno/Talamona e zona industriale di Gordona. Sta inoltre fornendo connessioni FTTC nella zona industriale di Chiuro.

E la situazione è in continuo miglioramento, giacche sempre più zone vengono cablate in fibra ottica. 

Su Morbegno Talamona stiamo proprio ora facendo una campagna di preadesione, che sta raccogliendo un vivo interesse dalle imprese sino ad ora contattate. Vi invitiamo a visitare la pagina di presentazione del nostro servizio in fibra per la zona Morbegno Talamona e di chiamarci senza alcun impegno per un incontro informale, volto a valutare la consegna di fibra ottica presso la vostra azienda anche nelle altre zone industriali.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.