Noratech s.r.l. | Tel: 03421590108 | Mail: info@noratech.it

5 consigli per navigare sicuri con Windows

5 consigli per navigare sicuri con Windows

Internet è una risorsa incredibilmente utile e ricca di informazioni, divertimento e intrattenimento in genere. E' però anche un perfetto portato dell'umanità, per cui ha lati di luce e lati d'ombra, soprattutto se vi muovete nel deep web, il web profondo.

Per evitare sgradevoli sorprese, come infezioni da virus, malware, ransomware o sparizioni di dati e magari anche denaro, è bene seguire alcuni punti per navigare in sicuri, soprattutto se siete utenti Windows.

sistema ed antivirus sempre aggiornati

Sembra impossibile, ma moltissimi utenti Windows non aggiornano i propri sistemi operativi. Le ragioni sono molteplici e vanno dalla paura di rallentamenti o crash di sistema, alla convinzione che Microsoft li spii, alla semplice pigrizia. Non entro nel merito della questione, ma il sistema va tenuto aggiornato. Windows è il sistema operativo in assoluto più diffuso e quindi quello preso maggiormente di mira da malintenzionati.

Spesso gli aggiornamenti mirano a tappare queste falle di sicurezza. Non aggiornare Windows significa esporsi al rischio di subire un attacco. Inoltre aggiornate anche el versioni. Chi è ancora utente di Windows XP si ricordi che questo sistema operativo non è più supportato e aggiornato da Microsoft da circa un anno.

E che dire degli antivirus? Ne esistono di ottimi gratuiti. La stessa Microsoft rende disponibile il proprio Security Essentials direttamente con Windows. E' un buon prodotto e assolve alla propria funzione. Tenerlo aggiornato e programmare delle scansioni periodiche è buona norma.

software anti malware

I malware sono software non necessariamente dannosi. Spesso fanno solo colelzione di dati sul vostro utilizzo della rete, o aprono noiose finestre del browser. Dotatevi di un buon anti malware. Malwarebytes Anti Malware è un ottimo prodotto, con una versione gratuita che fa già un ottimo lavoro e una a pagamento che vi offre il monitoraggio in tempo reale del sistema.

attenzione alle e-mail!

L'e-mail è uno dei servizi più vecchi del world wide web e uno dei più usati. Oltre però ad essere veicolo di messaggi, è anche veicolo di spam e phishing. Vere e propri frodi vengono perpetrare attraverso questo medium. Attenzione alle mail che aprite!

Non aprite allegati s enon avete certezza assoluta dalla persona dalla quale provengano. Anche se il mittente è noto, ma il messaggio vi risultasse scritto in un italiano abbozzato o contenesse un allegato o un collegamento web inaspettato, piuttosto chiamate la persona e chiedete conferma del messaggio. Meglio arrossire prima che sbiancare poi.

Attenzione anche a mail delle poste o delle banche. Nessuno di loro vi chiederà mai le vostre credenziali o i vostri numeri di carta di credito. Se avete dubbi, chiamate l'ufficio postale più vicino o la vostra banca per chiedere delucidazioni. Se poi il messaggio vi arirvasse addirittura da una banca che nemmeno è la vostra, avrete la prova del nove che sia una possibile frode.

Non cliccate banner a caso

No, non siete davvero il milionesimo visitatore del sito e non avete vinto un milione di euro e no, quella ragazza non è davvero vicino a voi, desiderosa delle vostre attenzioni. State molto attenti ai banner che cliccate. Quelli che vi promettono soldi, sesso, vincite facili sono tutte frodi, che nella migliore delle ipotesi vi porteranno a rimediare un bel virus. Nella peggiore subirete dei ricatti, a seconda di quanto vi spingiate oltre, oppure perderete del denaro.

Se il virus che rimediate vi chiede un riscatto per i vostri dati (ransomware) contattate subito il vostro tecnico di fiducia e date una lettura al nostro articolo su Cryptolocker. Se vi comparisse una schermata della Guardia di Finanza o della Polizia Postale sappiate che le Forze dell'Ordine non chiedono riscatti a nessuno, men che meno pagamenti online.

usare un utente semplice di windows

Questa è un po' una noia, ma se create un utente senza privilegi di amministrazione, usandolo solo per navigare, sarete sicuri. Infatti gli utenti non amministratori non possono installare software sul computer, pertanto la stragrande maggioranza dei virus chiede di essere installata su computer.

Per creare un nuovo utente andate in pannello di controllo, gestione utenti e createne uno nuovo. Per passare da un utente ad un altro usate la funzione cambio utente o disconnessione in corrispondenza dei tasti di spegnimento o riavvio di Windows.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.